Il più grande spettacolo dopo lo spread

di Alberto Bullado. Fiorello ha fatto il botto in una nazione dove sono i ministri piangere per i salassi economici e non i loro (non) elettori. Il caso di Fiorello viene quindi buono per parlare di qualcos’altro che non sia la crisi, della quale nessuno ha voglia di capirci nulla. Funziona un po’ come i … Continua a leggere

È uscito WRITE NOT DIE

È uscito WRITE NOT DIE, raccolta di racconti inediti curata da ConAltriMezzi, edita da Cleup (Cooperativa Libraria Editrice Università di Padova). Prefazione di Guido Baldassarri. 12 racconti. 12 autori under 30. Padova, la sua università, migliaia di studenti tra i quali vibra una passione nascosta e senza voce: sogni e idee che spesso non trovano … Continua a leggere

La liberazione dei tigrotti di carta

di Alberto Bullado. Uno dei miei primi pensieri alla caduta di Berlusconi, sbirciando su la 7 Antonio Padellaro, direttore del Fatto Quotidiano, che contempla in diretta la fine del Cavaliere, è stato il seguente: bene, e adesso che Lui non c’è più d’ora in poi cosa scriveranno i giornali, soprattutto quelli di “una certa parte”? … Continua a leggere

Nuovi Segnali 2011 – Terza Settimana. L’agio del disagio

Nuovi Segnali 2011 – Terza Settimana. L’agio del disagio di Alberto Bullado.   Nuovi Segnali 2011 arriva al suo terzo appuntamento e lo fa presentando tre artisti emergenti selezionati dall’archivio GAI (Giovani Artisti Italiani). Alice Tioli, Ester Baruffaldi, Francesco Grani, curati ed introdotti rispettivamente da Francesca Vignato, Elisa Benetti e Fabrizio Dante, affronteranno il tema … Continua a leggere

The Rais Factor (Seconda Parte 2/2)

di Alberto Bullado. >>> Continua dalla prima parte. REALITY SHOCK. I media internazionali il 20 ottobre 2011 ci spiattellarono in faccia, come hanno sempre fatto (salvo nel caso di Osama Bin Laden, chissà perché…), l’orrore della guerra celebrando, con fare macabro, la dipartita del cattivo di turno (di questo nostro vizio ne abbiamo già parlato … Continua a leggere

The Rais Factor (Parte Prima 1/2)

di Alberto Bullado. Muammar Gheddafi passa a miglior vita. È la fine della guerra? Una vittoria della libertà e del popolo libico? Dalle Alpi alle Ande i cori di un gregge stolido: proviamo ad approfondire certi episodi e a destrutturare alcune (pericolose) credenze comuni. SIC TRANSIT GLORIA MUNDI. Questo il commento di Silvio Berlusconi alla … Continua a leggere

Urbanize-Pd: la Street Art a Padova

di Alberto Bullado. La Street Art arriva a Padova. Non è vero, c’è sempre stata. “Sempre” nell’accezione che si può dare nel caso dell’Italia, un paese nel quale bisogna aspettare la fine degli anni ’80 prima di poter osservare un certo subbuglio creativo, urbano, ribelle, periferico e giovanile proveniente dagli States (già alfabetizzati da 10 … Continua a leggere

Ma spaccare la loro di faccia no?

di Alberto Bullado. L’impresa di Nerone replicata da poche centinaia di stronzi. L’impresa di Nerone lasciata compiersi dalla polizia, niente di nuovo sotto il sole. Ma siccome al giorno d’oggi va detto quello che di solito non si osa dire, allora aggiungo che l’impresa di Nerone si è inoltre compiuta sotto gli occhi di migliaia … Continua a leggere

Il Gotico è una questione di arredi (Seconda Parte 2/2)

IL GOTICO E’ UNA QUESTIONE DI ARREDI (Prima Parte 1/2) Dall’Ikea dell’orrore ai vampiri quindicenni di Alberto Bullado. La Prima Parte dell’articolo la trovi qui. Eravamo rimasti a fine ‘800. Avevamo esplorato i topoi della letteratura gotica classica come fossero salotti ritratti in un vecchio catalogo di arredi, un’Ikea dell’orrore facilmente riconoscibile, connotata da una … Continua a leggere

The “New Italian Noir”

THE “NEW ITALIAN NOIR” Da Sugarpulp a Sabot/Age: la “nouvelle vague” del noir italiano di Alberto Bullado. Incontro-dibattito in occasione di Sugarpulp Festival, venerdì 30 settembre 2011. L’incontro, stando a quanto dice il pieghevole, avrebbe a che fare con il “Noir e post-noir”. Riecco il nostro vizietto di aggiungere il suffisso “post” a qualsiasi cosa … Continua a leggere

Le lacrime dei Wikirivoluzionari

di Alberto Bullado. Ora piange pure Wikipedia. Ed è quantomeno bizzarro che la cosa si ripeta dopo che, nei giorni scorsi, ad aver versato lacrime era stata Nonciclopedia, ovvero la parodia politicamente scorretta dell’enciclopedia online più famosa e frequentata al mondo. Wikipedia piange e come molti lo fa in anticipo. Una moda che se da … Continua a leggere

Vasco Rossi: The Social Sucker

VASCO ROSSI: THE SOCIAL SUCKER Perché essere favorevoli all’eutanasia del Blasco Nazionale. di Alberto Bullado. La notizia è già al corrente di tutti: a causa dei mal di pancia di Vasco Rossi Nonciclopedia, celebre parodia di Wikipedia, ha deciso, per protesta, di chiudere i battenti. Di qui le straripanti reazioni del web, gli articoli in … Continua a leggere

CAM intervista Massimo Carlotto

CAM INTERVISTA MASSIMO CARLOTTO Un breve scambio di battute sul romanzo storico contemporaneo, New Italian Epic e caso Battisti a cura di Alberto Bullado e Giulia Cupani. Un’intervista condotta in occasione del Sugarpulp Festival, venerdì 30 settembre 2011.   CAM ha approfittato dell’incontro-dibattito con Tim Willocks (di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo … Continua a leggere

Willocks, Carlotto ed il romanzo storico

WILLOCKS, CARLOTTO ED IL ROMANZO STORICO Stessa spiaggia, stesso mare: due maestri del noir alle prese con lo scontro di civiltà di Alberto Bullado. Incontro-dibattito in occasione di Sugarpulp Festival, venerdì 30 settembre 2011. Tim Willocks e Massimo Carlotto hanno due punti in comune: sono autori affermati di romanzi noir e nello stesso tempo si … Continua a leggere

Il Gotico è una questione di arredi (Prima Parte 1/2)

IL GOTICO E’ UNA QUESTIONE DI ARREDI (Prima Parte 1/2) Dall’Ikea dell’orrore ai vampiri quindicenni di Alberto Bullado. Il gotico è una questione di arredi, di architetture, di topoi e location. È una questione di immagini, un campionario di abbigliamenti, attrezzi e scenari che poi è immancabilmente mutato nei secoli. Tutto è cominciato con i … Continua a leggere