LEGGI E SCARICA GRATIS: CAM #05: TRASH!

Si fa presto a chiamarla spazzatura, ma se è vero come sembra che passeremo alla storia per aver prodotto in un solo secolo più immondizia di quanta l’umanità non ne abbia prodotta dall’origine dell’uomo, allora occorrerebbe elevarla a simbolo di un presente libertino e sprecone che ha assunto il trash alla stregua di un valore, di un imperativo o, quantomeno, di un facile compromesso. Ma se siamo quello che mangiamo, lo stesso principio potrebbe valere per ciò che espelliamo. Rimestando tra la spazzatura, nell’epoca del consumo, dello scarto e del riciclo, si potrebbe desumere non solo la flora intestinale della nostra cultura, ma anche il dna di questa società finalmente, o purtroppo, di massa. Ecco perché Conaltrimezzi, dopo un numero dedicato agli intellettuali (CAM#04: leggi, o scarica), ha deciso di immergersi in quest’entità polimorfica, sfuggente ma arrogante, confusa ma onnipresente, soverchiante e forse egemonica, di questa ultima fase del postmoderno. Conaltrimezzi cercherà di perlustrare ogni piega del presente, ma anche del passato, alla ricerca delle radici, delle sembianza e delle conseguenze di questo fenomeno. Abbiamo chiesto anche il vostro parere, tramite un sondaggio su Facebook: che cosa vi suscita la facile ed abusata etichetta di Trash? Il 36% l’ha ritenuta “una categoria estetica”. A seguire, con il 17% dei voti, avete optato per “qualcosa di cattivo gusto”, mentre il 10% ritiene si tratti di “una questione di linguaggio” e “qualcosa di cui discutere” ha ottenuto poco più del 7% dei voti. Prevalgono quindi posizioni generalizzate e ambigue mentre poco meno della metà degli intervistati si è sbizzarrita con riferimenti ironici ad un pulviscolo di singole realtà (dai Metallica ad Antonio Zechila, passando per l’Inter F.C., i concorrenti dei realities e Giuliano Ferrara). Un caos che, malgrado l’inesauribilità del tema, ha sicuramente ispirato la nostra ricerca: abbiamo esplorato le cloache linguistiche della politica e i meccanismi di un format televisivo quale la “tv del dolore”. Abbiamo conosciuto uno dei fenomeni virali più controversi del web oltre ad essere entrati in contatto con l’universo distorto di Chuck Palahniuk, la poesia di Antonio Maria Pinto e la letteratura pulp dei nostrani Cannibali. Esaminando, infine, le incresciose bizzarrie dell’arte contemporanea, l’istrionica fotografia di LaChapelle, la creatività bulimica di Tarantino, la pruriginosità della commedia erotica e le liriche bislacche del rock demenziale italiano. Spunti ed approfondimenti che come sempre troveranno spazio, oltre che in questa rivista, sul blog conaltrimezzi.wordpress.com. Come al solito proponiamo una piccola selezione di materiale inedito, tra poesia e narrativa, in attesa di dare maggiore spazio a questa produzione con il prossimo numero interamente dedicato alle nostre ed alle vostre fatiche. Nel frattempo godetevi CAM#05: TRASH! dove cultura fa rima con spazzatura.


Venite a trovarci anche su:

Illustrazioni by Diamante Beghetto

SPONSOR, PROMOZIONI, PUBBLICITA’:

Se anche tu hai un’attività o fai parte di una qualche realtà, associazione culturale, gruppo di lavoro, esercizi privati o quant’altro che abbia affinità culturali e che vorresti promuovere, contattaci via mail: conaltrimezzi@hotmail.it. Conaltrimezzi è in cerca di sponsor e partnership al fine di ricreare una rete di collaborazioni, pubblicità, scambi, attività e sinergie. Facci sapere! Siamo a disposizione di tutti.


RICHIESTA DI COLLABORAZIONE:

Se invece vorresti collaborare con noi, entrando a far parte di CAM come collaboratore esterno, blogger, o membro della radazione non devi fare altro che scriverci al solito indirizzo mail: conaltrimezzi@hotmail.it. CAM inoltre è sempre alla ricerca di giovani autori emergenti da pubblicare su rivista e su blog. Se anche tu hai la passione per la scrittura e vorresti divulgare le tue poesie o i tuoi racconti contattaci e mandaci il tuo materiale con una breve introduzione all’indirizzo mail poesie-racconti@hotmail.it. A settembre-ottobre usciremo appositamente con una raccolta di inediti, non aver paura di contribuire!

Annunci
Comments
12 Responses to “LEGGI E SCARICA GRATIS: CAM #05: TRASH!”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] sul cellulare. Prima di contattare il mio capo non so se chiamare sua figlia o la mia ex moglie. […]

  2. […] LEGGI E SCARICA GRATIS CAM#05: TRASH! […]

  3. […] LEGGI E SCARICA GRATIS CAM#05: TRASH! […]

  4. […] LEGGI E SCARICA GRATIS: CAM #05: TRASH! […]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: